english  

   
 

    
 

 

 

 

home

 

chi siamo

 

le nostre esposizioni

 

articoli

 

mostre nel mondo

 

galleria

 

pubblicazioni

 

links

 

contatti

 

 

L. Pescador, 1995

 

 

 

 

 

Persona. Masques d’Afrique: identités cachées et révélées

Museé royal de l’Afrique centrale (MRAC)

Leuvensesteenweg 13, 3080 Tervuren – Belgique (15 km. da Bruxelles)

Dal 24/04/09 al 03/01/10

 

La nuova esposizione del MRAC di Tervuren è dedicata al tema dell’identità, come esso si manifesta nelle maschere delle popolazioni africane. Le maschere tradizionali usate nelle danze e nei rituali hanno a volte la funzione di nascondere la vera identità dei mascherati ma a volte quella di rivelarne la vera essenza, posseduta dagli spiriti o investita di un ruolo sociale particolare, e questa rassegna tenta di chiarire meglio le dinamiche complesse che stanno alla base di questo tipo di meccanismi.

Più di 100 esemplari sono in mostra, di cui un centinaio provenienti dalla collezione interna del museo e i rimanenti prestate da importanti musei (ad esempio il Musée du quai Branly a Parigi, il Museo d’Etnografia di Stockholm, il Museo Pigorini di Roma) o da collezioni private belghe.

I pezzi antichi, inoltre, sono messi a confronto con opere di artisti africani contemporanei, quasi a ricreare un dialogo invisibile tra il passato e il presente.

Il catalogo, edito da MRAC e 5 Continents Editions, è a cura di Anne-Marie Bouttiaux, anche responsabile del Museo e dell’esposizione, e annovera anche un testo di Roger Pierre Turine.